Trapani Calcio | Sito Ufficiale

Under 15: Trapani-Torino 0-3

20 Novembre 2016

Il Trapani incassa un pesante 0-3 contro un Torino che ha lasciato poco ai granata

TRAPANI- TORINO 0-3

Trapani: Giordano, Leto, Sittinieri (dal 31’ p.t. Bonura), Culcasi (dal 1’ s.t. Albamonte), Mione, Tolomello, Castiglione (dal 22’ s.t. Di Pisa), Miceli (dal 22’ s.t. D’Aguanno), Arini, Mustaccia (dal 22’ s.t. Guaiana), Melia (dal 1’ s.t. Rallo). A disposizione: Sansone, Bonanno, Parisi. All. Firicano

Torino: Matera, Crivellaro (dal 30’ s.t. Pompilio), Formia (dal 30’ s.t. Ali), Tesio, Morra, Novelli, Cua (dal 12’ s.t. Fimognari), Guerini (dal 30’ s.t. Cocola), Valente (dal 26’ s.t. La Rotonda), Pane (dal 26’ s.t. Peirano), Celesia (dal 26’ s.t. Picariello). A disposizione: Cariolo, Maggio. All. Menghini

Arbitro: Alessandro Angelo di Marsala
Reti: Valente al 7’ p.t., Cua al 33’ p.t., Celesia al 21’ s.t.
Note: Calci d’angolo 6-1 per il Torino

La cronaca
Il Trapani incassa un pesante 0-3 contro un Torino che ha lasciato poco ai granata, non apparsi nella migliore condizione. Pesa però sul groppone dei granata un rigore sbagliato quando ci si trovava sulla situazione di 1-0 in favore dei granata, quelli ospiti. Partita sbloccata dopo sette minuti: partenza in forte sospetto di fuorigioco di Celesia sull’out di sinistra, cross sul secondo palo per Cua, il quale la ripropone in mezzo all’area dove c’è Valente, si gira e trafigge Giordano. Un minuto dopo, Torino vicino al raddoppio con un tre contro due in un’azione iniziata e conclusa da Guerini che sceglie di andare verso la porta, sfiorando il palo più lontano. Al 10’ alla prima sortita offensiva del Trapani, ecco l’occasione del pari: Castiglione entra in area dalla fascia di competenza, la destra, prova il dribbling con il rientro sul sinistro, Morra in scivolata la stoppa con la mano. Per il signor Angelo è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Mustaccia che però si lascia ipnotizzare da Matera. Padroni di casa che restano in attacco al 14’ con un’azione manovrata sulla sinistra conclusa dalla media distanza con un tiro di prima intenzione da parte di Tolomello. Ma ancora una volta Matera la blocca agevolmente. I ragazzi di mister Firicano sembrano accusare il colpo dopo il penalty sbagliato; al 29’ palo di Cua col piatto al volo. Il Torino chiude il primo tempo avanti per 2-0: punizione dal lato sinistro dell’area calciata da Pane, deviazione decisiva sotto porta di Cua. Doppio cambio ad inizio ripresa per il Trapani, oggi in completo bianco, con Rallo ed Albamonte al posto di Culcasi e Melia. Dunque Trapani a trazione decisamente offensiva ma il Torino è ben solido dietro e concede pochissimo. Arini crossa troppo sul portiere al 41’. Castiglione al 46’ ci tenta con il tiro a giro sul secondo palo senza però trovare lo specchio e soprattutto il bersaglio grosso. Mancino deviato di Rallo al 55’; la sfera giunge comunque tra le braccia di Matera. Il punto esclamativo alla gara lo mette Celesia al 56’ che ringrazia l’ottima assistenza di Valente e appoggia da due passi. Ad evitare lo 0-4 ci pensa Giordano, reattivo su Valente. Girandola di cambi tra le due compagini ma il risultato rimane lo stesso fino al triplice fischio del direttore di gara. Il Trapani rimane a quota cinque punti in classifica.

Media

VideoQuality.org