Trapani Calcio | Sito Ufficiale

Giovanissimi regionali: Trapani-Fincantieri 2-2

tpfincantierigiovreg

25 marzo 2017

I Giovanissimi Regionali di mister Campanella pareggiano, in rimonta, per 2-2 in casa contro la Fincantieri

TRAPANI-FINCANTIERI 2-2

Trapani: Blunda, Di Gregorio (dal 30’ s.t. Marino), Mannina (dal 30’ s.t. Morello), Spadaro (dal 28’ s.t. Perrone), Tosto (dal 30’ s.t. Mazzara), Giarratano, Tobia, Oddo, Stassi (dall’11’ s.t. Gatani), Minagro, Ali’ C. (dal 22’ s.t. Milana). A disposizione: Randazzo. All. Campanella

Fincantieri: Vento, Magri (dal 15’ s.t. Lo Nero), Stracuzzi, Marchese, Giannusa, Miraglia, Dimaria (dal 33’ s.t. Tarantino), Romano (dal 22’ s.t. Di Maio), Cardella, Blanco (dal 28’ s.t. Scaletta), Pitanza (dal 12’ s.t. Trapani). A disposizione: Amorello.. All. Santalucia

Arbitro: Simone Matera di Trapani
Reti: Romano al 9’ p.t., Cardella (rig.) al 14’ s.t., Oddo (rig.) al 22’ s.t., Gatani al 33’ s.t.
Note: Calci d’angolo 5-3 per il Trapani

La cronaca
– 1’ Subito in attacco la Fincantieri in superiorità numerica in area ma Tosto è ben appostato e si rifugia in angolo.
– 9’ Fincantieri in vantaggio. Romano, ben servito da un compagno, si trova a tutti per tu col portiere e, con estrema freddezza, batte Blunda.
– 18’ Col passare dei minuti cresce il Trapani. Tobia va in pressione sul portiere costringendolo al rinvio di prima intenzione. Imperfetto il rilancio, ci prova Ali’ di prima intenzione, il quale però non riesce a centrare lo specchio della porta.
– 22’ Ancora granata in pressione nell’area avversaria. Oddo dai venti metri ma il tiro ancora una volta è impreciso.
Il primo tempo si chiude sul punteggio di 1-0 in favore della Fincantieri. Ospiti che beneficiano del miglior inizio; per contro, il Trapani è uscito pian piano senza costruire clamorose palle gol ma in grado di innalzare il baricentro, mettendo in difficoltà gli avversari. Errori di precisione nei passaggi ma il Trapani promette un secondo tempo tutto da vivere.
– 43’ Meglio gli ospiti ad inizio ripresa e soprattutto pericolosi su situazione di palla inattiva. Il Trapani però, sempre da fermo, crea l’occasione del pari. Ali’ su punizione trova in area il colpo di testa dell’isolato Tosto che la angola ma il pallone sibila il palo alla sinistra di Vento
– 44’ Spadaro con la testa a lato.
– 49’ Sembra un assedio quello locale nell’area avversaria. Ma nel momento migliore la Fincantieri usufruisce di un calcio di rigore che Cardella trasforma centralmente.
– 53’ La reazione trapanese però è tutta cuore: su un cross dalla sinistra di Ali’, sotto porta non trovano la deviazione né Spadaro né Giarratano.
– 57’ Minagro batte velocemente una punizione. La difesa è sorpresa: palla sul secondo palo dove appostato c’è Tobia, messo giù da Marchese. È penalty che Oddo non fallisce. Partita riaperta. 1-2.
– 63’ Perrone, neo entrato, cerca l’euro gol.
– 68’ 2-2! Gatani a due passi deve solo appoggiare in fondo al sacco su assist di Morello, entrato da pochi secondi in campo.
– 70’ Minagro vicino al 3-2 dopo uno scambio sullo stretto con Tobia. Tiro di destro e palla fuori di pochissimo
– 72’ Nel recupero altra occasione per vincerla per il Trapani. Tobia, in anticipo, sul difensore la manda sopra la traversa.
Non c’è più tempo. Termina 2-2. Grande reazione del Trapani nonostante il doppio svantaggio. Granata che avrebbero anche potuto portare a casa l’intero bottino per le occasioni create nel finale. Bello il post gara con tutti i ragazzi a raccogliere gli applausi di tutti gli spettatori.

Media