Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.trapanicalcio.it/home/trapanicalcio/templates/bt_arise/blocks/header.php on line 17

Trapani Calcio


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.trapanicalcio.it/home/trapanicalcio/plugins/content/phocadownload/phocadownload.php on line 30

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.trapanicalcio.it/home/trapanicalcio/plugins/content/phocadownload/phocadownload.php on line 31

Giovanissimi regionali: Trapani-Nero Azzurra 9-0

TRAPANI-NERO AZZURRA 9-0

TRAPANI: Giordano (dal 13' st Marrone), Cantalicio (dal 1' st Leto), Parisi, Mustaccia (dal 1' st Guaiana), Adragna, Mione (dal 6' st Amico), Di Pisa (dall'11' st Sittinieri), Rallo (dall'11' st Gueli), Melia (dal 6' st Albamonte), Miceli, D'Aguanno. All. Bonfiglio

NERO AZZURRA: Uzzo, Parrino, Guddo, Tusa, Alaimo, Monachino, Randazzo, Lo Coco, Ezzitouni, Terzo (dal 18' st Chianello), Arusa (dal 24' st Bovo). In panchina: Mannino. All. Stancampiano

Arbitro: Marco Cabboi di Trapani

Reti: Miceli al 1' st, Melia al 3' pt e al 17' pt, Di Pisa al 24' pt e al 2' st, Rallo al 6' st, Gueli al 26' st, D'Aguanno al 29' st, Settinieri al 34' st

Note: Calci d'angolo 13-0 per il Trapani

La cronaca
Si è giocato ad una sola porta. Per la 27^ giornata del campionato Giovanissimi regionali, il Trapani ha schiantato la Nero Azzurra: 9-0 il punteggio finale. Si inizia subito con una sortita offensiva dei padroni di casa con D'Aguanno che scappa bene alle spalle del difensore, palla in mezzo e Miceli sotto misura in allungo fa 1-0 dopo 30'' dall'inizio del match. La linea difensiva della Nero Azzurra è abbastanza approssimativa, D'Aguanno non ha problemi ad infilarsi e al 2 vuole andare direttamente lui verso la porta, destro a rientrare ma questa volta Uzzo si oppone con i pugni; al 3' però ecco il punto del raddoppio ad opera di Calogero Melia che sfrutta al meglio un buco difensivo centrale. Granata che continuano a macinare gioco, pungono molto sulla sinistra e da qui al 7' parte un traversone dai piedi dell'incontenibile D'Aguanno, portiere a vuoto, la palla ce l'ha sui piedi Di Pisa che clamorosamente, a porta vuota, la consegna alla difesa. Mustaccia al 10' stava già per pregustare il gol con un tiro a botta sicura all'altezza del dischetto di rigore ma un difensore si immola sventando il pericolo. Il Trapani riparte al 12' con Di Pisa, fa tutto lui, entra in area da posizione decentrata, tocco verso lo specchio con Uzzo ad allontanare di piede, Rallo tenta la ribattuta ma ancora una volta la retroguardia dice di no. Il gol però è solo questione di minuti e arriva puntuale al 17': bella la palla di Rallo che spedisce in porta Melia che firma la personalissima doppietta. Gol fantastico sfiorato da Miceli al 23' su corner corto con un tiro che scheggia il palo più lontano; il Trapani chiude la prima frazione avanti di quattro reti: infatti è Di Pisa ad insaccarla con un pregevole tocco di mezzo esterno destro che scavalca l'estremo difensore avversario. Di Arusa l'unico tiro in porta della Nero Azzurra al 33', Giordano in due tempi. La "manita" giunge al 37' grazie alla firma ancora una volta di Di Pisa, ben imbeccato verticalmente da Rallo che dopo quattro minuti trova finalmente la gioia della meritata rete dopo un'azione insistita all'interno dell'area nata proprio da un tiro a giro del numero 8 che aveva trovato il palo. Girandola di cambi per i locali: al 53' slalom speciale di Sittinieri che arriva fino alla linea di fondo, passaggio arretrato per Albamonte che da buonissima posizione spara sul portiere. Di Gueli il punto del 7-0 al 61' con un tiro dalla distanza su cui Uzzo ha evidenti responsabilità; tutti in piedi al 64' per l'assolo di D'Aguanno, il quale vicino il fondo manda un al bar due avversari e spedisce con violenza sotto la traversa per la rete che vale l'8-0. Amico dalla trequarti costringe il portiere ad alzare in corner; il punteggio finale lo certifica Albamonte a un minuto dal triplice fischio.